La Tecnologia

CAD 3D PARAMETRICO

L'azienda dispone di software CAD 2D e 3D-PARAMETRICO di ultima generazione. Questo permette ai nostri tecnici di portare ogni progetto ad alti livelli, andando a realizzare modelli complessi e completi per ogni tipo di veicolo. Con le funzioni di "membro strutturale" e "lamiera" ci è possibile creare in pochissimo tempo, telai di ogni sezione possibile e lamierati anche con pieghe complesse, calcolandone volume di materiale, peso, baricentro e di conseguenza costo. Ai nostri clienti, possiamo fornire modelli 3D per visionare il progetto ancor prima che sia costruito! Tutto ciò grazie al formato PDF-3D di Adobe, che permette a qualsiasi computer di visualizzare e ruotare liberamente disegni 3D. Se ciò non bastasse, possiamo fornire modelli anche in formato eDrawings: un potente visualizzatore 3D gratuito di casa Dassault Systemes, che permette anche di creare sezioni, misurare componenti ed aggiungere note personalizzate. In alcuni casi, possono essere rilasciati modelli in formato neutro STP o IGES, che quindi possono essere inseriti in qualsiasi ambiente CAD3D e manipolati. Per ottenere i 3D dei progetti, è sufficiente contattare l'amministrazione o l'ufficio tecnico..

CNC - CAM: FRESATURA 3 ASSI

Un centro di lavoro CNC recentissimo, consente alla nostra azienda lavorazioni di fresatura a 3 assi, su materiali plastici, compositi e legno. Con tale macchina, è possibile effettuare lavorazioni di falegnameria di alto livello, ma anche di carpenteria e modellazione di compositi. In particolare, le operazioni di fresatura 3D, derivate dai nostri disegni CAD, ci permettono di lavorare superfici estremamente complesse per creare particolari tecnici ed estetici di ogni genere e tipo per i vostri veicoli. La tecnologia di PhotoCarving, ci consente inoltre di andare a fresare superfici a partire da una qualsiasi fotografia, o immagine di altro genere, per creare effetti artistici unici, e dettagli per arricchire e personalizzare i veicoli più avanzati.

FEM- FEA ANALISI AGLI ELEMENTI FINITI

Analisi numeriche con il Metodo degli elementi finiti (FEM- FEA)
Tramite questa tecnologia, ci è possibile valutare il comportamento delle nostre strutture e veicoli, già dalle prime fasi di progetto, ossia ancor prima che il prodotto sia realizzato! Il metodo agli elementi finiti consente infatti di valutare la resistenza dei materiali, la deformazione ed il campo di spostamento di strutture di qualsiasi forma e complessità, con risultati eccezionalmente veritieri. Il tutto porta ad una progettazione in favore di sicurezza, per garantire dunque una elevata durata dei nostri prodotti, in particolare per quelli destinati agli usi più particolari, come ad esempio i nostri OB-VAN.
Disponiamo di software di analisi agli elementi finiti con capacità estremamente elevate:
Analisi statica Lineare (LS): ci permette di valutare la resistenza delle strutture in campo elastico lineare, in tempi molto brevi. Analisi statica Non-lineare (NLS) e instabilità: quando il campo lineare non è applicabile, ci è possibile applicare non-linearità di tipo geometrico (grandi spostamenti) e del materiale (curve del materiale personalizzate), introducendo se necessario, comportamenti plasticici, viscoplastici ecc.. Analisi in frequenza: permettono di valutare le frequenze proprie delle strutture (analisi modale) al fine di valutare il comportamento dinamico durante la marcia del veicolo, nonchè di verificare che il modello sia coerente e correttamente connesso. Tramite analisi armoniche, è inoltre possibile valutare la risposta effettiva di un modello, a partire da forze in ingresso periodiche, impulsive o di altra natura. Test di impatto: Quando le analisi statiche non bastano, ci è possibile prevedere il comportamento dei modelli all'impatto (crash test) o alla caduta, con l'uso di un potente solutore esplicito.
Analisi di Fatica: sviluppato a partire dalle teorie di Goodman, il modello FEM per la previsione della fatica consente di prevedere quanto tempo durerà un componente, soggetto ad un carico ciclico Analisi di Recipiente in pressione: per verificare cilindri oleodinamici, ma anche serbatoi e bombole di combustibile. Analisi Termica: per vedere la distribuzione del calore sulle superfici e l'effetto che la temperatura può avere sui materiali e quindi sulla resistenza delle strutture. Classi di Elementi finiti a nostra disposizione:
Truss: In caso di strutture a traliccio, ove possa essere plausibile che i tiranti/puntoni siano soggetti a solo carico assiale, la soluzione più semplice e soprattutto veloce è l'elemento "truss" Beam: L'elemento trave generico, soggetto a sollecitazione normale, taglio e momento. Consente soluzioni in tempi brevissimi per tutte le strutture di nostra produzione. Shell: Elementi 2D, adatti a modellare lamiere e tubolari. Consentono di avere una soluzione ottimale in termini di qualità/tempo di analisi. Brick: L'elemento solido 3D, impiegato per l'analisi dei dettagli strutturali di qualsiasi forma. Esempi applicativi del FEM nella nostra azienda:
Analisi di ribaltamento: la normativa sugli autobus, prevede l'obbligo di effettuare test di ribaltamento per alcuni tipi di veicolo. Questa prova è di norma distruttiv, ma viene da noi svolta regolarmente tramite un metodo di calcolo FEM, ampiamente convalidato da prove sperimentali e depositato presso il ministero dei trasporti. Un esempio di come, ancor prima di costruire un veicolo, sia per noi possibile già valutarne i risultati finali! Analisi di resistenza: in generale, strutture di carpenteria realizzate in sede, come quelle delle celle dei veicoli, o le espansioni dei nostri OB-VAN, sono valutate con i metodi sopra descritti al fine di verificarne tensioni, deformazioni e spostamenti. Anche nella costruzione dei RACK, in caso sia necessario, è applicata tale analisi.

RENDERING FOTOREALISTICI

Il rendering è una tecnologia di ultima generazione, che consente di trasformare geometrie tridimensionali, in immagini e video di aspetto foto-realistico. E' possibile quindi valutare forme, colori, materiali e layout dei veicoli ben prima che questi siano realizzati. Il cliente può quindi verificare che il progetto preliminare rispecchi le sue idee, sia nella meccanica, che nell'estetica. Tale tecnologia, ci consente di valutare anche l'illuminazione degli ambienti, verificandone colori ed uniformità. Il rendering può essere fatto di qualsiasi prodotto Tomassini: allestimenti interni, esterno di veicoli, dettagli di particolari costruttivi e molto altro.